LA PRIMA VISITA

La prima visita è un momento fondamentale della relazione tra osteopata e paziente.
Consiste inizialmente in un’intervista dettagliata, volta a comprendere in modo approfondito le caratteristiche del dolore e soprattutto la sua causa scatenante.

Questo momento di conversazione mi permette di capire se il disturbo per cui un paziente si presenta è di competenza osteopatica, oppure indirizzarlo verso un altro specialista.

Una volta appurato che il problema del paziente è di competenza osteopatica, si passa a una valutazione posturale dettagliata tramite test di mobilità e palpatori osteopatici, così da strutturare un piano di trattamento PERSONALIZZATO ed efficace. Ogni persona è diversa, perciò non è possibile standardizzare un trattamento per un determinato disturbo.

A questo punto si passa al trattamento vero e proprio, in cui ci si focalizza sulle zone che PROVOCANO il sintomo.
Tengo a sottolineare che la valutazione osteopatica non sostituisce il alcun modo la diagnosi medica, ma può essere di complemento, o amplificare la buona riuscita di una terapia.
CONTATTI



Copyright by Elia Banfi. - P.I. 03539390132 -